NEWS

Il ruolo del Chief Information Security Officer e del Data Protection Officer

Il ruolo del Chief Information Security Officer e del Data Protection Officer

Come gestiscono le imprese italiane la cybersecurity? Il continuo evolversi delle minacce richiede figure sempre più qualificate in grado di padroneggiare contesti eterogenei e mutevoli. Secondo una ricerca dell’Osservatorio Information Security & Privacy del Politecnico di Milano nel 43% delle imprese prese in considerazione esiste una funzione dedicata, mentre il presidio viene delegato all’esterno nell’11% dei casi.

A causa della crescente complessità, le imprese stanno iniziando a prendere in considerazione la creazione di figure manageriali in grado di gestire le problematiche di information security. Da tale esigenza nasce il ruolo dello Chief Information Security Officer (CISO), che è responsabile di definire la visione strategica, implementare programmi a protezione degli asset informativi e di identificare, sviluppare e mettere in campo processi volti a mitigare i rischi derivanti dall’adozione pervasiva delle tecnologie digitali.

Dall’analisi emerge come nel 42% del campione sia presente in modo formalizzato la figura del CISO, mentre in un ulteriore 10% ne è prevista l’introduzione nei prossimi 12 mesi.

Leggi l’articolo completo.

Vota questo progetto

Leave a Reply