MobileIron Threat Defense

MobileIron Threat Defense

Con il crescere dell’utilizzo dei device mobili in azienda, si moltiplicano i tentativi di sfruttarli per rubare dati e segreti industriali: nel solo 2017 sono state scoperte più di 1200 vulnerabilità sui sistemi operativi iOS e Android (fonte: CVE.Mitre.org) e più della metà di gravità 7 o superiore. La soluzione MobileIron Threat Defense integra un motore basato su algoritmi di Machine Learning, sviluppato in collaborazione con Zimperium e in grado di monitorare migliaia di parametri del sistema operativo per rilevare attività anomala. Questo consente quindi di identificare e bloccare anche attacchi ZeroDay, anche offline e con un tempo di risposta minimo.

Riccardo

Canetta

MobileIron


Regional Sales Director, Mediterranean