|

News

Monitoraggio e gestione delle infrastrutture IT, così funziona ConsolOne

Napoli, via Toledo: i proprietari del luxury B6B Caruso Place Boutique & Wellness Suites avevano bisogno di una soluzione semplice e pratica che garantisse il passaggio dalla prenotazione all’abilitazione della camera senza intervento di personale e consentisse l’identificazione di eventuali anomalie del sistema in modo autonomo senza dover ricorrere a interventi esterni. Nasce così il progetto ConsolOne Hotel, che è risultato finalista per la categoria tecnologica Big Data Analytics ai Digital360 Awards 2019.

Federico Pirone, Amministratore Unico – SmartNet, ritira la targa

Realizzato da Smartnet, ConsolOne è un software sviluppato per monitorare e gestire complesse infrastrutture tecnologiche (dalle reti, ai sistemi IoT) al fine di localizzare malfunzionamenti, criticità o semplicemente generare una reportistica completa e dettagliata sulle prestazioni e sulle attività degli apparati e dell’intera infrastruttura, mediante diversi protocolli di gestione. In pratica, ConsolOne si presenta come una console unica per il monitoraggio e la gestione di qualsiasi apparato sia gestibile via IP.

grafico che mostra smartnet consolone
Le applicazioni del software ConsolOne

Ecco come funziona il sistema di prenotazione del Caruso Place Boutique & Wellness Suites

Il software ConsolOne è stato installato sull’infrastruttura tecnologica del Caruso Place Boutique & Wellness Suites (basata su prodotti Axis), che consisteva in un mix di tecnologie che andavano dalla videosorveglianza (completamente IP) al controllo accessi fisico, alla copertura wireless.

La soluzione, oltre a garantire un servizio di monitoraggio e gestione da remoto 24 ore su 24 dell’intera infrastruttura, ha permesso l’integrazione della stessa con il software alberghiero Hotel4, per la gestione completamente automatica della prenotazione.

I tempi di implementazione sono stati compressi al massimo: nel giro di 2 settimane il sistema è stato implementato, testato e reso operativo. I costi sostenuti sono esclusivamente legati al canone di contratto di licenza e servizio legato al prodotto (circa € 12.000/anno).

I proprietari del B&B sono così riusciti a soddisfare la loro necessità di avere una gestione completamente automatizzata della prenotazione. I clienti, una volta effettuata la prenotazione su una delle piattaforme abilitate, ricevono via sms il loro codice di accesso, sia alla camera personale che ai portoncini di accesso alla struttura (dalle ore 14.00 del giorno di check-in alle ore 11.30 del giorno di check-out) così da poter accedere alla propria stanza in qualsiasi momento senza la necessità di utilizzare alcun badge magnetico, e senza il bisogno di avere personale in loco per la gestione delle pratiche (al netto dell’attività di controllo documenti che può essere effettuata negli orari di apertura della reception). ConsolOne si occupa quindi di gestire e monitorare, da remoto, l’intera infrastruttura tecnologica così da prevenire, o evidenziare in tempo reale, eventuali anomalie di funzionamento, con la possibilità di intervenire (sempre da remoto) in tempo reale.

Leave a Reply