|
Category

News Article

La rivoluzione digitale in Rai: il ruolo degli analytics

“Il tema degli investimenti legati alla digitalizzazione è stato tra gli elementi di maggiore traino dell’ultimo piano industriale Rai, 2013-2015”, esordisce Massimo Rosso, Direttore Ict della Rai, nell’accingersi ad esporre quello che, come vedremo, è probabilmente l’esempio più eclatante, per la dimensione della realtà coinvolta e per la sua rilevanza sul tessuto sociale del Paese, riguardo l’impiego delle tecnologie di analisi di dati e informazioni finalizzato alla trasformazione strategica dell’offerta e, in un certo senso, dell’azienda stessa.

Il ruolo del Chief Information Security Officer e del Data Protection Officer

Come gestiscono le imprese italiane la cybersecurity? Il continuo evolversi delle minacce richiede figure sempre più qualificate in grado di padroneggiare contesti eterogenei e mutevoli. Secondo una ricerca dell'Osservatorio Information Security & Privacy del Politecnico di Milano nel 43% delle imprese prese in considerazione esiste una funzione dedicata, mentre il presidio viene delegato all’esterno nell’11% dei casi. A causa della crescente complessità, le imprese stanno iniziando a prendere in considerazione la creazione di figure manageriali in grado di gestire le problematiche di information security.

C-Level Summit: chi guida la trasformazione digitale in azienda?

Le figure più richieste dalle aziende, ma ancora difficili da formare internamente e reperire sul mercato del lavoro, sono il Data Scientist, il Social Media Manager, l’eCommerce Manager e il Digital Strategist. Il quadro delle competenze nell’era della Digital Disruption Con l’avanzare delle tecnologie digitali cresce la richiesta, da parte di tutti i settori e funzioni aziendali, di nuove competenze e professionalità capaci di gestire il cambiamento. Per questo l’Osservatorio HR Innovation Practice del Politecnico di Milano ha studiato...

2016 anno di svolta, tornano a crescere (leggermente) i budget ICT

La ricerca della Digital Transformation Academy del Politecnico di Milano prevede un incremento degli investimenti in Italia dello 0,7%, trainati dalle medie imprese. «È un segnale importante per il nostro Paese nel momento in cui deve sostenere la ripresa economica e recuperare il gap digitale con l’Europa», sottolinea il Responsabile Scientifico Mariano Corso Il budget ICT delle imprese italiane torna a crescere nel 2016 trainato in particolare dalle medio-grandi imprese, arrivando a toccare un +0,7%...

Innovazione digitale, nuovi professionisti cercasi

Le figure più richieste dalle aziende, ma ancora difficili da formare internamente e reperire sul mercato del lavoro, sono il Data Scientist, il Social Media Manager, l’eCommerce Manager e il Digital Strategist. Il quadro delle competenze nell’era della Digital Disruption Con l’avanzare delle tecnologie digitali cresce la richiesta, da parte di tutti i settori e funzioni aziendali, di nuove competenze e professionalità capaci di gestire il cambiamento. Per questo l’Osservatorio HR Innovation Practice del Politecnico di Milano ha studiato...

Digital, Agile e Valore: le keywords del Cio

Le figure più richieste dalle aziende, ma ancora difficili da formare internamente e reperire sul mercato del lavoro, sono il Data Scientist, il Social Media Manager, l’eCommerce Manager e il Digital Strategist. Il quadro delle competenze nell’era della Digital Disruption Con l’avanzare delle tecnologie digitali cresce la richiesta, da parte di tutti i settori e funzioni aziendali, di nuove competenze e professionalità capaci di gestire il cambiamento. Per questo l’Osservatorio HR Innovation Practice del Politecnico di Milano ha studiato...

Imprese e persone nella Digital Disruption

Le figure più richieste dalle aziende, ma ancora difficili da formare internamente e reperire sul mercato del lavoro, sono il Data Scientist, il Social Media Manager, l’eCommerce Manager e il Digital Strategist. Il quadro delle competenze nell’era della Digital Disruption Con l’avanzare delle tecnologie digitali cresce la richiesta, da parte di tutti i settori e funzioni aziendali, di nuove competenze e professionalità capaci di gestire il cambiamento. Per questo l’Osservatorio HR Innovation Practice del Politecnico di Milano ha studiato...