|
Tag

digital360awards

Il ruolo del Chief Information Security Officer e del Data Protection Officer

Come gestiscono le imprese italiane la cybersecurity? Il continuo evolversi delle minacce richiede figure sempre più qualificate in grado di padroneggiare contesti eterogenei e mutevoli. Secondo una ricerca dell'Osservatorio Information Security & Privacy del Politecnico di Milano nel 43% delle imprese prese in considerazione esiste una funzione dedicata, mentre il presidio viene delegato all’esterno nell’11% dei casi. A causa della crescente complessità, le imprese stanno iniziando a prendere in considerazione la creazione di figure manageriali in grado di gestire le problematiche di information security.

C-Level Summit: chi guida la trasformazione digitale in azienda?

Le figure più richieste dalle aziende, ma ancora difficili da formare internamente e reperire sul mercato del lavoro, sono il Data Scientist, il Social Media Manager, l’eCommerce Manager e il Digital Strategist. Il quadro delle competenze nell’era della Digital Disruption Con l’avanzare delle tecnologie digitali cresce la richiesta, da parte di tutti i settori e funzioni aziendali, di nuove competenze e professionalità capaci di gestire il cambiamento. Per questo l’Osservatorio HR Innovation Practice del Politecnico di Milano ha studiato...

Innovazione digitale, nuovi professionisti cercasi

Le figure più richieste dalle aziende, ma ancora difficili da formare internamente e reperire sul mercato del lavoro, sono il Data Scientist, il Social Media Manager, l’eCommerce Manager e il Digital Strategist. Il quadro delle competenze nell’era della Digital Disruption Con l’avanzare delle tecnologie digitali cresce la richiesta, da parte di tutti i settori e funzioni aziendali, di nuove competenze e professionalità capaci di gestire il cambiamento. Per questo l’Osservatorio HR Innovation Practice del Politecnico di Milano ha studiato...

Digital, Agile e Valore: le keywords del Cio

Le figure più richieste dalle aziende, ma ancora difficili da formare internamente e reperire sul mercato del lavoro, sono il Data Scientist, il Social Media Manager, l’eCommerce Manager e il Digital Strategist. Il quadro delle competenze nell’era della Digital Disruption Con l’avanzare delle tecnologie digitali cresce la richiesta, da parte di tutti i settori e funzioni aziendali, di nuove competenze e professionalità capaci di gestire il cambiamento. Per questo l’Osservatorio HR Innovation Practice del Politecnico di Milano ha studiato...

Imprese e persone nella Digital Disruption

Le figure più richieste dalle aziende, ma ancora difficili da formare internamente e reperire sul mercato del lavoro, sono il Data Scientist, il Social Media Manager, l’eCommerce Manager e il Digital Strategist. Il quadro delle competenze nell’era della Digital Disruption Con l’avanzare delle tecnologie digitali cresce la richiesta, da parte di tutti i settori e funzioni aziendali, di nuove competenze e professionalità capaci di gestire il cambiamento. Per questo l’Osservatorio HR Innovation Practice del Politecnico di Milano ha studiato...