Edizione 2017 ...coming soon

GIURIA EDIZIONE 2016

Guido Albertini

Direttore Centrale Sistemi Informativi e Agenda Digitale, Comune di Milano

Antonella Ambriola

Chief Technical Officier, H3G

Lorenzo Anzola

Corporate IT Director, Mapei

Luca Attias

CIO, Corte dei Conti

Enrico Bagnasco

Responsabile Direzione Sistemi Informativi, Intesa Sanpaolo

Enzo Bertolini

Responsabile dei Sistemi Informativi, Ferrero

Mario Bocca

Group CIO, Unipol

Carlo Bozzoli

Direttore Global Information and Communication Technology, Enel

Patrizio Buda

CIO, Valentino Fashion Group

Roberto Burlo

Head of Information Systems - Country Italy, Generali

Alessandro Campanini

CIO, Gruppo Mediobanca

Massimo Casciello

Ministero della Salute

Francesco Castanò

Direttore Centrale dei Sistemi Informativi dell’Istat e Consigliere di Amministrazione di Italferr

Laura Castellani

Dirigente responsabile del settore Infrastrutture e Tecnologie per lo sviluppo della Società dell'informazione, Regione Toscana

Marco Cecchella 

CIO UBI Banca e Vice Direttore Generale UBI Sistemi e Servizi

Aldo Chiaradia

IT Director, Furla

Paolo Ciceri

CIO, la Rinascente

Piera Fasoli

Direttore dei Sistemi Informativi, Gruppo Hera

Alberto Fiorino

Responsabile dell’Area Organizzazione, ICT e Operations di Creval Sistemi e Servizi Soc.Cons.P.A., Gruppo Bancario Credito Valtellinese

Mauro Fioroni

Direttore del Servizio Informatica del Senato della Repubblica

Roberto Fonso

CIO, Banca Popolare di Milano

Daniele Fregnan

Benetton Group

Gloria Gazzano

Direttore Information and Communication Technology, Snam

Massimiliano Gerli

Group CIO, Amplifon

Gianluca Giovannetti

Direttore Organizzazione, IT e Piani di Trasformazione, Amadori Group

Enzo Greco

CIO, Prada

Oscar Grignolio

CIO, Dolce&Gabbana

Luciano Guglielmi

CIO, Gruppo Mondadori

Debora Guma

CIO, Carrefour Italia

Milo Gusmeroli

Responsabile Servizi organizzativi sistemi informativi e sicurezza e Vicedirettore generale, Banca Popolare di Sondrio

Giuseppe Langer

Autostrade per l'Italia

Mario Martinelli

CIO, Gruppo Sisal

Michele Melchionda

Chief Tecnologyl Officer, Corte dei Conti

Matteo Merli

CIO, Cardif Vita

Marco Moretti

Group CIO, A2A

Dario Pagani

Executive Vice President Information & Communication Technology, Eni

Gianluca Pancaccini

CIO Telecom Italia, Presidente e AD Information Technology

Donatella Paschina

CIO, Gruppo Ermenegildo Zegna

Massimo Pernigotti

Direttore ICT, Edison

Giuseppe Pontin

Nestlè

Giovanni Rando Mazzarino

Senior Vice President CTO, IGT

Fabrizio Rauso

Chief Digital Officer, Sogei

Massimo Romagnoli

CIO, BNL-BNPPARIBAS

Massimo Rosso

Direttore ICT, RAI-Radiotelevisione Italiana

Paolo Sassi

Group IT Director, Artsana

Luca Sorichetti

Direttore Information Technology, Esselunga

Umberto Stefani

Group CIO, Chiesi Farmaceuitici

Stefano Tomasini

Direttore Centrale dell’Organizzazione Digitale, INAIL

Umberto Tonelli

CIO, RCS MediaGroup

Luca Verducci

Head of IT Governance, Poste Italiane

Enzo Vighi

Direttore Centrale Sistemi Informativi, Vittoria Assicurazioni

Gabriele Raineri

Chief Information & Digital Officer, ENGIE Italia

Ultime notizie

Innovare, una necessità e tante possibilità concrete

Il momento conclusivo dei Digital360 Awards nel quale sono stati premiati i progetti vincitori dell’iniziativa è stato anche l’occasione per parlare di innovazione: non è semplice per le aziende reinventare i propri modelli di business attraverso il digitale, come oggi impone il mercato, ma esistono le condizioni per concretizzare percorsi sostenibili in questa direzione. Si tratta per l’It di accettare la sfida e capire quali sono i compiti legati al ruolo che i sistemi informativi devono assumere

Digital360 Awards: premiati i migliori progetti digital in Italia

Sedici progetti hanno vinto il contest organizzato dal Gruppo Digital 360 dedicato ai fornitori hi-tech di imprese e PA in ambito business. Premiate Everis Italia, Mathesia, Ennova, Bisy, Julia, Arcadia, Consulting, Spindox, Qwince, Parquery, Iooota, Cloud4Wi, BankSealer, weAR, Anyt1me, Anagramma e BT Italia.

IN COLLABORAZIONE CON LE REDAZIONI DI